Mediazione Lavoro

Base giuridica

La Mediazione Lavoro si basa sulle disposizioni in materia di tutela della salute e della personalità sul lavoro alle quali sono soggetti i datori di lavoro e i lavoratori in Svizzera.

Oggetto

L’oggetto della Mediazione Lavoro può riguardare non solo le controversie effettive relative alle richieste di risarcimento, ma anche qualsiasi tipo di diritto legittimo, come il diritto di consegnare documenti, la protezione dei dati o la tutela della personalità o della salute. Ciò include casi di licenziamento ingiustificato, molestie morali, molestie sessuali, discriminazione e qualsiasi altra situazione che possa causare un conflitto tra le parti.

Iniziatore

La Mediazione Lavoro viene avviata da un datore di lavoro affiliato o dai suoi dipendenti.

Se gli stessi problemi che coinvolgono lo stesso datore di lavoro riguardano più dipendenti, essi possono nominare un rappresentante comune.

Condizioni di accesso

Una domanda di mediazione è ammissibile alle seguenti quatre condizioni cumulative :

  • La domanda è depositata secondo le istruzioni disponibili sul sito web FINSOM.
  • La richiesta non è palesemente abusiva.
  • In caso di rottura del rapporto di lavoro, non è già stata condotta una procedura di mediazione nello stesso caso.
  • Né un’autorità di conciliazione, né un’autorità giudiziaria, né un tribunale arbitrale, né un’autorità amministrativa è o è stata investita della causa.

Le domande che non soddisfano le condizioni di ammissione sono respinte.