Mediazione Commerciale – LSerFi

Base giuridica

La Mediazione commerciale è prevista dalle disposizioni sulla protezione degli investitori applicabili al settore finanziario svizzero secondo la Legge sui servizi finanziari (LSerFi).

Oggetto

L’oggetto della Mediazione Commerciale può riguardare vere e proprie controversie relative a reclami, ma anche qualsiasi tipo di diritto legittimo, come il diritto alla consegna dei documenti, alla protezione dei dati o al rispetto delle regole di trasparenza o di condotta.

Condizioni di accesso

Una domanda di Mediazione Commerciale può essere accolta in ogni momento se:

  1. È stata presentata secondo le direttive stabilite nel regolamento di procedura di FINSOM e o con il modulo da questi messo a disposizione.
  2. Il cliente rende verosimile di aver precedentemente informato l’impresa sul proprio punto di vista e di aver cercato di trovare un accordo.
  3. Non è palesemente abusiva.
  4. Non è già stata svolta una procedura di mediazione riguardante la stessa causa.
  5. Né un’autorità di conciliazione, né un’autorità giudiziaria, né un tribunale arbitrale, né un’autorità amministrativa è o è stata investita della causa.

Le domande che non soddisfano le condizioni di ammissione sono respinte.