Chi è FINSOM

Dal 1° gennaio 2020 l’affiliazione a un organo di mediazione commerciale riconosciuto dal Dipartimento Federale delle Finanze (DFF) è un nuovo obbligo di autorizzazione per i fornitori di servizi finanziari in Svizzera.

FINSOM agisce su mandato legale del DFF per l’istituzione, lo sviluppo e l’amministrazione di un nuovo sistema di Mediazione Commerciale ai sensi della Legge sui Servizi Finanziari (LSerFi) et la Legge sugli Istituti Finanziari (LIsFi).

Mandato legale LSerFi e altre attività

In qualità di organo di mediazione riconosciuto, FINSOM fornisce l’accesso al mercato finanziario svizzero e contribuisce alla sua vigilanza (art. 77, 81-83, 88 LSerFi).

L’affiliazione FINSOM consente alle imprese affiliate e ai loro clienti di accedere a un sistema di Mediazione Commerciale specializzato, indipendente e imparziale, conforme agli standard internazionali (art. 75 LSerFi).

FINSOM contribuisce anche all’informazione del pubblico e pubblicherà un rapporto annuale di attività (art. 86 LSerFi).

Le imprese possono anche optare per la Mediazione Lavoro, che fa parte dei requisiti di legge per la tutela della salute psicosociale sul lavoro.

Perché affiliarsi a FINSOM

In Svizzera, i fornitori di servizi finanziari devono soddisfare requisiti particolari per garantire la buona condotta degli affari. Sono inoltre esposti a maggiori rischi normativi e di reputazione rispetto ad altre industrie o settori e richiedono un adeguato organo di mediazione specializzato.

FINSOM è l’unico organo di mediazione riconosciuto che è giuridicamente e amministrativamente indipendente da qualsiasi associazione di imprese o organizzazione del settore, autorità di vigilanza e organi statali.

La mediazione sarà disponibile in quattro lingue e la vicinanza all’organo di mediazione non è necessaria. Le imprese possono anche beneficiare di un approccio integrato alla gestione del rischio e alla conformità optando per la Mediazione Lavoro. In conformità con la legge e le buone pratiche di gestione, gli organi governativi di FINSOM garantiscono la competenza tecnica dei suoi mediatori e periti. 

Un organo di mediazione riconosciuto deve essere finanziato dalle imprese affiliate in conformità alla legge. Oltre ad essere un’organizzazione di diritto privato senza scopo di lucro con costi di gestione inferiori nel Vallese rispetto ad altre regioni, FINSOM è l’unico organo di mediazione riconosciuto che agisce nell’interesse pubblico ed è quindi anche fiscalmente esente.

FINSOM fornisce quindi un’ottima garanzia di indipendenza, imparzialità e competenza tecnica, nonché un certo grado di controllo dei costi e si distingue per la sua ATTIVITÀ, ORGANIZZAZIONE e trasparenza.

Per affiliarsi a FINSOM, consultate la sezione AFFILIAZIONE dove troverete informazioni sulle condizioni di affiliazione (art. 81 LSerFi) e sui contributi finanziari (art. 75 al. 1 e 80 LSerFi).

Disposizioni transitorie

Il mercato finanziario svizzero è attualmente oggetto di un’importante transizione normativa fino al 2023. Tra l’altro, le imprese soggette hanno tempo fino al 23 dicembre 2020 per affiliarsi a un organo di mediazione riconosciuto dal DFF.

Un organo di mediazione LSerFi sarà istituito solo dopo questo periodo di transizione, cioè dopo che le imprese già attive sul mercato saranno affiliate. Dopo la loro affiliazione, le imprese dovranno ancora adattarsi al nuovo organo di mediazione e informare i loro clienti.

Dopo il 23 dicembre 2020, FINSOM aiuterà le imprese affiliate a conformarsi senza costi aggiuntivi. Pertanto, FINSOM non si occuperà di reclami o richieste di mediazione prima del 1° agosto 2021.